Raccolte tutte le informazioni si procede in modo diversificato per ordine di scuola:

  • le educatrici della scuola dell’infanzia con la coordinatrice didattica formano le classi tenendo conto delle caratteristiche dei bambini e cercando di equilibrare il numero di maschi e femmine. Le classi vengono presentante ai genitori nella riunione di giugno;
  • le insegnanti della scuola primaria con la coordinatrice didattica suddividono i bambini in base alle informazioni ricevute dai genitori e dalle educatrici, e in base all’osservazione effettuata durante la mattinata di incontro sopra descritta. Nella prima settimana di scuola questa divisione viene verificata svolgendo attività mirate sia nel campo cognitivo sia in quello motorio. Al termine della settimana vengono comunicate le classi ai genitori;
  • i professori, i tutor e la coordinatrice didattica si incontrano per confrontare le informazioni in loro possesso e prevedere un piano didattico ed educativo, sinergico, che tenga conto dei vari livelli dei ragazzi iscritti.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.