Carattere    | Contrasto   

02.66220568 |

scuola - scuola dell infanzia paritaria

Procedure metodologiche

Le educatrici sviluppano le proposte didattiche avvalendosi di strategie e strumenti che consentono di orientare, sostenere e guidare lo sviluppo e l’apprendimento del bambino, attraverso l’utilizzo di materiali informali, materiali strutturati e multimediali. In questo modo le educatrici accolgono, valorizzano ed estendono la curiosità, le esplorazioni e le proposte dei bambini.

Predispongono un ambiente accogliente e motivato, stimolano i bambini ad una riflessione e una rielaborazione su quanto hanno sperimentato attraverso l’utilizzo costruttivo degli spazi, degli ambienti e dei materiali. Questo per attribuire senso e significato alle esperienze acquisite, rielaborandole autonomamente ed in gruppo, rendendo intenzionale e consapevole il processo di acquisizione delle proprie competenze.

Particolare attenzione viene data alla psicomotricità e all’educazione motoria in quanto discipline finalizzate ad accogliere e rispondere ai bisogni del bambino, aiutandolo nel suo naturale percorso evolutivo o in situazioni di difficoltà. Favorisce lo sviluppo delle potenzialità espressive, creative e comunicative, riferite sia all’ambito motorio sia a quello simbolico/cognitivo e affettivo/relazionale. L’esperienza psicomotoria per il bambino costituisce un’esperienza non solo corporea ma come uno spazio di espressione delle sue potenzialità e capacità e di ricerca.

Si affianca alle insegnanti di sezione una psicomotricista, con il ruolo di supervisore soprattutto per i bambini che presentano problematiche, non solo cognitive, ma soprattutto relazionali ed affettive in modo da essere di supporto alle educatrici.

Design, Development and Hosting by Sapoto s.r.l.

Caricamento pagina in corso...